venerdì 6 dicembre 2013

Poeta in crisi.




Voglio scrivere una poesia,
ma non riesco più a volare con la fantasia.

Nei miei pensieri c’è spavento ed orrore
e non trovo più la parola amore.

Guardati intorno fratello mio,
questo mondo non è più come lo vuole Dio.

Sangue, lacrime e nera disperazione,
sistematicamente si và incontro alla distruzione.

Forse il Signore ci dà ancora una possibilità,
svegliatevi fratelli e il mondo rivivrà!

Edith

2 commenti:

  1. Sì, il nostro mondo è in crisi, e con esso il dolore dei poeti! Riguarda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leovi, mia madre, autrice delle poesie e di tutti i testi di questo blog, sarà contenta che tu le hai scritto. Ciao Cri : )

      Elimina