venerdì 27 settembre 2013

Droghe e pene.


Ogni tanto i politici discutono cosa fare per risolvere il problema delle carceri affollate, malsane e non degne della nostra società. Purtroppo delinquere per alcune persone é quasi un gioco o una sfida e lamentarsi dopo non serve e a niente. Il carcere non é una villeggiatura. Con i tempi che corrono ci sono anche molti stranieri e così 40.000 posti regolari sono occupati da 70.000 condannati o in attesa di giudizio. In Austria hanno risolto una situazione insopportabile e hanno costruito in Romania un carcere in cui mandare a casa i loro connazionali. Per i piccoli reati, spesso giovani, sarebbe utile trovare degli spazi fuori dal penitenziario come le comunità dove imparare a vivere una vita normale, un'educazione che a loro mancava, proprio dalla famiglia. Insegnare anche la fatica della vita, zappare la terra, i calli nelle mani come hanno fatto i nostri padri con tanti sacrifici. Quando vedo questi giovani, ubriachi di sballo, come si dice oggi, in chiassose discoteche, con luci abbaglianti, ho paura per loro. La droga non é sparita, si trova più che mai in commercio e nonostante la si combatta da 30-40 anni esiste ancora questo flagello accessibile a tutti ed é una lotta ancora senza risultati. La globalizzazione del Mondo rende ancora più facile il commercio della droga. 

Guardiamoci in giro a quel che succede ora in nord Africa, un mondo in fiamme e la gente che cerca di salvarsi la vita scappando dalla guerra e morte in altri paesi e da noi ne vengono sempre di più portando altre preoccupazioni e problemi. La situazione creatosi non é facile da affrontare, ne per noi e ne per loro. I Governi dei paesi benestanti non hanno aiutato abbastanza. Per anni hanno anche mandato materiale bellico. La Caritas ha mandato i missionari, le varie ONLUS e ONG hanno fatto tanto, ma non basta. Spesso sono costretti ad andare via, come in questo momento i medici senza frontiere.

Differenza tra ONLUS e ONG.

ONLUS - Organizzazione Non lucrative di Utilità Sociale - enti che godono di agevolazioni fiscali in virtù della loro finalità sociale.
In Italia sono oltre 35.000

ONG - Organizzazione Non Governative - enti riconosciuti dal Ministero degli Esteri e sottoposte periodicamente a rigorosi controlli economici e finanziari.
In Italia sono 253.

CBM Italia ha ottenuto la qualifica sia di ONLUS che di ONG.

Edith

Nessun commento:

Posta un commento